top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreFurighedda

Capim Dourado, gli eco-bijoux in oro vegetale

Aggiornamento: 2 nov 2023


capim dourado
Capim dourado al naturale, cestineria ed accessori.

Il Capim Dourado (o Erba dorata, dal portoghese), è una pianta il cui nome scientifico è Syngonanthus nitens, che cresce esclusivamente in Brasile, nella regione del Jalapão nel Tocantis.

Capim dourado
Capim dourado dopo la stagionatura.

La raccolta di questa fibra è regolata per legge, dove la lavorazione è eseguita degli Indios al fine di portare avanti un'economia sociale sostenibile, in una regione prevalentemente arida, che alterna lussureggianti paesaggi a zone desertiche e nella quale può capitare di imbattersi in vere e proprie distese di "campi d’oro”.



L’artigianato dell’erba d’oro contribuisce infatti a sostenere l’economia della regione, senza che vi siano fenomeni di sfruttamento dei lavoratori o di uso irrazionale delle risorse. Un vero esempio di sostenibilità, dove il rispetto dell’ambiente si coniuga alla tutela dei diritti delle popolazioni indigene.


Il Capim dourado nasce spontaneamente ed inizialmente ha un colore verde; impiega un anno intero per maturare e per assumere la tipica brillantezza dell'oro che non muta nel tempo,

neanche a contatto con l’acqua. 

Capim dourado

La pianta matura è costituita da una rosetta di foglie vicina alla superficie del suolo,

del diametro di circa 4 cm.

Nei mesi da settembre a novembre si procede alla raccolta, che avviene solo quando i suoi steli seccano e diventano dorati.


In quest’operazione si fa attenzione a non sradicare le rosette per mantenere intatta la brillantezza delle aste e si lasciano sul terreno i semi per rinnovarne la produzione.


A seconda della qualità della fibra lavorata (prima essiccata naturalmente, poi separata per dimensione) si realizzano sia accessori per la casa che gioielli.


Per quest'ultimi si usa la fibra più sottile e delicata.




Capim dourado
Corbula in capim dourado.

I due metodi di lavorazione sono quelli dell'arte della cestineria, molto simile a quella sarda, e del wire (tecnica in cui sottili fasci di steli avvolgono un'anima metallica che ne permette la torsione senza rotture).


Affinché sia lavorabile e quindi flessibile, gli steli vengono immersi in acqua .

Per intrecciare e fissare gli steli d’erba è stato usata per molto tempo la seta del buritì (costituita da filamenti resistenti contenuti all'interno della palma buritì), oggi però sostituita da un filo in poliestere, più resistente e inalterabile.



Le lavorazioni dell’oro del Sertao hanno origini antichissime e si tramandano di generazione in generazione. Già gli Indios erano noti per tagliare quest’erba e cucirla con gli aculei spinosi dei cactus per realizzare ceste, contenitori e vari altri utensili domestici. Queste pratiche furono poi acquisite anche dalla popolazione dei Quilombolas e successivamente arricchite, tanto che l’oro vegetale fu sempre più associato alla bigiotteria.

Capim dourado
Bracciale con su cocco e C.D.

Capim dourado

Oggi il capim dourado è una pianta rara, protetta dalla legislazione brasiliana e lavorata a mano dagli artigiani del villaggio di Mumbuca in Materios , che la coltivano con accortezza e sapienza, per ricavarne prodotti tipici e di qualità, destinati alla commercializzazione locale ed estera.


Furighedda, nel suo laboratorio SPAZIO FURIGHEDDA a Quartu sant'Elena in via A. La Marmora 3, propone una selezione di gioielli in capim dourado frutto della commistione tra la tradizione sarda (sua terra d'origine) e quella brasiliana (nata dalle influenze della propria nonna materna nata nel Minas Gerais).


________________________________________________________________________________________

laboratorio e negozio showroom di furighedda, gioielli in broccato sardo e artigianato sardo.

Spazio Furighedda è anche un negozio di artigianato artistico sardo. Vieni a scoprirlo a due passi dal Municipio e nel cuore centro storico cittadino, in via A. La Marmora, 3 a Quartu sant'Elena.


Se ti è piaciuto questo articolo vieni a trovarmi, oppure commenta o lascia un cuoricino. :)



544 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page